DOLCE
 
BONET DI TORINO
 
(Per quattro persone)

INGREDIENTI:

 

  • ½ litro di latte
  • 4 uova intere
  • 150 g. zucchero
  • 30 g. cacao sciolto in 2 cucchiai di latte
  • 100 g. amaretti
  • 2 cucchiai di rum o brandy
  • scorza di limone
  • 1- 2 cucchiai di zucchero per il caramello
PREPARAZIONE:

Scaldare il forno a 150°-180°C. Far bollire il latte con la scorza di limone tagliata in pezzi grossi. Preparare uno stampo da budino di metallo col buco foderandolo con il caramello. Frullare gli amaretti e bagnarli con il liquore. Sciogliere il cacao amaro in mezzo bicchiere di latte. Sbattere le uova intere con lo zucchero, unire il latte senza le scorze, il cacao sciolto, gli amaretti sbriciolati. Mettere il composto nello stampo. Appoggiare lo stampo a bagnomaria in una teglia con i bordi alti e far cuocere per circa 40 minuti in forno (sentire la cottura con lo stecchino di legno). Lasciar raffreddare almeno 4 ore prima di mangiarlo.

TEMPO PREPARAZIONE :
20 minuti + cottura
DIFFICOLTA':
**
   
PREPARABILE IN DUE TEMPI:
NO
ADATTO A CENA IN PIEDI :
NO
 
SURGELABILE:
NO
CONSERVAZIONE:
 
ATTREZZATURA PARTICOLARE:
Stampo da budino
FACILE DA TRASPORTARE:
NO
   
FONTE:
COMMENTI:
Dolce piemontese si chiama così perché la forma ricorda un berretto (bonet in dialetto)